March 14th…giornata della matematica, Pi Greco day.

Perchè non utilizzare le cifre di π per costruire una spirale, la spirale di Archimede, da appendere in classe o nel corridoio?

Se appesa sopra un termosifone o un’altra fonte di calore, diventa una divertente attività ed esperimento con cui scoprire alcune caratteristiche dell’aria: la spirale ruota e si muove perchè spostata dall’aria calda. L’aria calda è più leggera dell’aria fredda perché meno densa e sale verso l’alto

Archimede nacque a Siracusa, in Sicilia, e fu un importante matematico, astronomo ed inventore.

Scoprì un metodo innovativo per calcolare le infinite cifre decimali del π, uno dei numeri più interessanti e misteriosi. In matematica PI GRECO è un numero irrazionale, cioè non è una frazione. E’ addirittura un numero trascendente. In particolare, le cifre decimali non si ripetono mai in modo regolare; è un numero con un inizio ma senza una fine.

3,14159 26535 89793 23846 26433 83279 50288 41971 69399 37510 58209 74944 59230 78164 06286 20899 86280 34825 34211 70679…sono le prime cento cifre del pi greco.

La circolarità della terra in 3D è abbracciata da Archimede e dalla lettera greca π .

“LA MATEMATICA UNISCE, per segnalare che è un linguaggio comune che tutti abbiamo e un argomento comune con cui ritrovarci”. Un unico linguaggio che accomuna tutto il mondo e con cui ci si riesce a capire da nazione a nazione, senza bisogno di traduzioni! Un messaggio estremamente potente! 

Materiale occorrente

Come procedere:

Piegare tutte e 4 le sagome della Terra a metà. Incollare una metà della Terra con la metà di un’altra sagoma della Terra. Incollare allo stesso modo tutte le altre sagome della Terra. Ricordarsi di far passare e di incollare un pezzo di spago in mezzo alla Terra.

Partendo dal centro della spirale, ricopiare le cifre che compongono π…sul davanti della spirale e poi proseguire con la sequenza sul retro.

Colorare ogni cifra uguale, da 0 a 9, con lo stesso colore.

Infine praticare un piccolo buco all’inizio della spirale dove annodare un’estremità dello spago. Incollare Archimede e pi greco tra i quarti della terra.

Un gioco matematico per mostrare il lato giocoso della matematica: cornici di domino.

Una lettura speculare del pi greco per scoprire una dolce coincidenza