Condividi su

Un’attività da proporre i primi giorni di scuola per ripassare le frazioni affrontate in terza e in quarta.

Cosa sono le frazioni?

LE FRAZIONI SONO NUMERI CHE

  • FANNO PARTE DEI NUMERI RAZIONALI (“RAZIONE”, “PORZIONE”);
  • INDICANO UNA PARTE DELL’INTERO;
  • SONO UNA DIVISIONE TRA DUE NUMERI, NUMERATORE E DENOMINATORE;
  • SI RAPPRESENTANO CON UNA LINEA ORIZZONTALE (LINEA DI FRAZIONE) CHE SEPARA IL NUMERO CHE SI TROVA SOPRA (NUMERATORE) E IL NUMERO CHE STA SOTTO (DENOMINATORE).

Diritti dei bambini…diritto ad avere un nome…

Ricordare l’esistenza di diritti specifici dell’infanzia non deve avvenire solo il 20 novembre, giornata mondiale dei diritti dei bambini.

Il diritto al nome è il diritto all’identità.

Ogni bambino ha un nome che lo identifica e lo contraddistingue. Il nome è un vero e proprio segno distintivo di ogni persona.

Chi ci vuole bene e ci rispetta ci chiama per nome.

Quali sono le frazioni che posso leggere nel mio nome?

I primi giorni di scuola sono il momento principe per ricordare l’importanza di avere un nome, soprattutto se ci sono compagni nuovi.

I bambini rappresentano le lettere del proprio nome in un reticolo a quadretti. (es. MONICA)

L’intero nome che è il numero 1 è trasformato in un gruppo di 6 lettere, in modo da poter usare le frazioni e calcolarne le quantità.

La frazione che indica il nome intero è 6/6 mentre 1/6 rappresenta ogni lettera che compone il nome (UNITA’ FRAZIONARIA) . Le vocali e le consonanti sono una porzione del nome (3/6 e 3/6). 3/6 e 3/6 sono FRAZIONI COMPLEMENTARI perchè insieme formano il nome intero.

Se il nome è più corto o più lungo?

La linea si accorcia o si allunga.

In LUCA l’unità frazionaria è 1/4 e la frazione che rappresenta il gruppo di lettere che compone il nome è 4/4.

Ogni lettera del nome GIUSEPPE rappresenta l’unità frazionaria 1/8 e la frazione dell’intero nome è 8/8.

Se lo spazio nel foglio non è sufficiente si unisce un altro foglio che poi si ripiega quando l’attività è conclusa.

Condivido una serie di esercizi sulle frazioni che ho reperito in rete.

L’esercizio con il nome apre ad altri sviluppi…e se usassimo le frazioni decimali? Le frazioni decimali possono diventare percentuale…le frazioni possono essere trasformate in numero decimale, in frazioni decimali e in percentuale.

Queste ulteriori riflessioni portano ad esercizi che si trovano nell’articolo “NOME, FRAZIONI E PERCENTUALI

Per ripassare le frazioni.

-Le frazioni.

-Ancora frazioni.

Confrontare frazioni.

Qui trovate altre proposte per l’ACCOGLIENZA E I PRIMI GIORNI DI SCUOLA