” QUEL CHE E’ ACCADUTO NON PUO’ ESSERE CANCELLATO, MA SI PUO’ IMPEDIRE CHE ACCADA DI NUOVO” Anna Frank

In occasione del giorno della memoria, con i bambini più piccoli è opportuno evitare forti suggestioni attraverso immagini e pensieri dolorosi sul tema della Shoah.

Si può riflettere sui valori e sui comportamenti dello stare insieme, il RISPETTO e la TOLLERANZA.

Collegare l’esperienza dell’olocausto e dell’INTOLLERANZA, alle esperienze di allora e di adesso nei confronti degli attuali “diversi”. 

Far vivere in modo reale qualche aspetto della DISCRIMINAZIONE che è sempre in agguato in qualsiasi gruppo nei confronti degli “altri”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

shoah_discriminazione e tolleranza

PICCOLI MA…”GRANDI”… GESTI DI RISPETTO!!!!!!

                                              

Altri articoli sulla Shoah.

Shoah: la memoria come vaccino.

Shoah: film d’animazione “La stella di Andra e Tati”.

Giorno della memoria e geometria: la stella di David.