Io li faccio usare da anni ai bambini della classe prima…è importante abituare i bambini a giocare con i numeri, a manipolarli, conoscerli, confrontarli, costruirli , scomporli, ricomporli, formarli…prima praticamente (esperienza).

Solo in un secondo tempo si passerà alla rappresentazione sul quaderno (disegno) e alla simbolizzazione con i numeri (astrazione).

Sussidio idoneo per raggiungere tali competenze sono i regoli, o numeri in colore.

E’ necessario che i bambini prendano dimestichezza con questo materiale attraverso il gioco, basandosi prevalentemente sul colore.

Per prima cosa prendiamo confidenza…cominciamo a usarli e…scateniamo la fantasia costruendo con… impegno…entusiasmo…passione…attenzione ai particolari…volontà…creatività…originalità e…anche un po’ di fatica.

E come per magia ecco nascere…

CASE…

                   

                                        

  

PONTE…                                                                                           RECINTO…

                                   

    PRATO…

                                      

NOME…                                                                                       CHIESA…

                              

GIRAFFE…

                                  

                      

ISOLA…                                                                                                  FIORI…

                                       

ASINO CHE MANGIA…                                              TRAMPOLINO SU PISCINA…

                         

TRANSATLANTICO…                                                                              SENTIERO…

                

Si possono dare anche indicazioni:

COSTRUITE:

  • una barca con vela e il mare;
  • un trenino;
  • una scala;
  • una sedia;
  • delle torri;
  • ……………

Ho proposto anche una scheda.

(Cliccando sull’immagine si apre la scheda originale).

Per ottenere risultati positivi, i regoli vanno usati con regolarità e sistematicità.

E ora realizziamo FIGURE UMANE.

 

         

                      

Abbiamo disegnato i regoli anche sul quaderno.

                                     

Per riprodurre graficamente i regoli o alcune creazioni appoggiamo i regoli in corrispondenza dei quadretti…notiamo che essi sono facilmente sovrapponibili.

Ricorriamo ai regoli anche per creare dei RITMI O SUCCESSIONI

    

Sul quaderno

ARTICOLO SUCCESSIVO: I regoli è questione di lunghezza.