“I bambini nascono con le ali…gli insegnanti insegnano a  volare”

…alla fine della seconda, i bambini hanno visto i bruchi diventare crisalidi e trasformarsi in bellissime farfalle capaci di volare libere nell’aria tiepida…

Quindi, l’idea è stata quella di realizzare uno sciame di farfalle che spicca il volo per saziarsi del nettare dei tulipani.

Per realizzare i tulipani ho seguito queste indicazioni.



Per le ali delle farfalle ho seguito queste indicazioni.

  1. Disegniamo e ritagliamo un quadrato.

2. Pieghiamo il quadrato diagonalmente, apriamolo e pieghiamo anche gli altri due angoli uno sull’altro.

3. Apriamo la piegatura e tagliamo lungo la diagonale in due parti. Ognuno di questi triangoli diventa così un’ala.

4. Mettiamo ora uno dei due angoli diagonalmente verso l’alto. Dopo aver lisciato la piegatura, pieghiamo anche il secondo angolo verso l’alto. La prima ala della farfalla è pronta. Pieghiamo la seconda allo stesso modo dell’altro triangolo.

5. Mettiamo un po’ di colla sul lato inferiore dell’ala che i bambini incolleranno sul cartellone in modo che le tre punte d’ala si separino tra loro