Dopo aver sperimentato e scoperto le UNITA’ DI MISURA DELLE LUNGHEZZE introduco le equivalenze proponendo attività di misurazione di oggetti.

Come già fatto per le MISURE DI PESO-MASSA , le misure sono inserite in tabella e scomposte con l’indicazione del valore di ogni cifra.

La misura si esprime con unità di misura diverse: usando la tabella si legge la misura secondo l’unità di misura richiesta.

Durante questa esercitazione introduco anche l’uso della virgola che serve a separare l’unità di misura intera da quella più piccola.

Si nota che:

  • OGNI CIFRA MANTIENE SEMPRE LO STESSO VALORE

Si nota che:

  • CON LE EQUIVALENZE SI ESPRIME LA STESSA MISURA UTILIZZANDO UNITA’ DI MISURA DIVERSE.

 

SCHEDA:Equivalenze misure di lunghezza